motovacanze2

Vacanza in moto? Ecco tutti i controlli da fare prima di partire

Con l’arrivo dell’estate aumenta la voglia di vacanza magari in sella alla propria due ruote. Tuttavia è sempre bene, prima di mettersi in viaggio, controllare la moto in tutti i suoi dettagli al fine di evitare spiacevoli sorprese. Ecco una serie di operazioni da eseguire sulla moto per verificarne lo stato. Spesso prima di partire si tende a lavare la propria moto: il lavaggio, però, oltre che soddisfare il proprio gusto estetico, può rappresentare l’occasione per controllare alcune parti della moto che spesso vengono trascurate. Per esempio, pulendo il cerchio posteriore, si può dare una controllata alla trasmissione secondaria, la catena: prima di pulirla, provate a tirarla indietro nel suo punto più lontano dal motore; un leggero gioco è ammesso, ma se la catena arretra fino a quasi tutto il dente, è certamente da cambiare. Si può controllare poi lo stato della corona, cercando eventuali movimenti con poche semplici mosse: si tiene ferma la ruota e si cerca di muovere la corona, se non è del tutto fissa, va fatta controllare.

motovacanze

Altra verifica è quella sull’efficacia del mono posteriore: si solleva la ruota posteriore (issando la moto sul cavalletto centrale o facendola appoggiare su quello laterale) e si controllano eventuali giochi, se sentite che va “troppo” in fretta a pacco vuol dire che c’è qualcosa da rivedere. In tema di sospensioni, bisogna anche verificare eventuali perdite di olio dalla forcella (passando un panno assorbente sugli steli) o dall’ammortizzatore. Poi si guarderanno le leve al manubrio: spesso col tempo s’induriscono e richiedono il cambio del pezzo in cui scorre il filo all’interno della leva stessa. Infine, un’occhiata è d’obbligo al sottosella, dove si annidano molte “magagne” che possono far trasformare un viaggio in una via crucis: va controllata la pulizia e lo stato dei connettori della batteria e la condizione dei vari cavi che s’intrecciano là sotto.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email