peugeot

Versatile, giovanile e trendy: ecco Peugeot 108, la city car più disinvolta del mercato

Look giovanile e trendy che ispira il piacere di guida: è la piccola Peugeot 108, la city car più disinvolta del mercato che anticipa i botti per il 2017 della Casa francese. Infatti il nuovo anno vedrà i debutti in sequenza del nuovo 308 e il lancio del nuovo 5008. Insomma in attesa dei Suv e dei crossover che andranno a competere con i grandi marchi, ecco la piccola, moderna e versatile utilitaria di tre metri e mezzo, con carreggiate ampie rispetto alla categoria: la Peugeot 108 è proposta con carrozzeria a tre e cinque porte, berlina e decappottabile (versione Top!). Apprezzata dai giovani e dal pubblico femminile, si muove con estrema agilità in città ed è perfetta per tutte quelle mansioni di servizio metropolitane che le donne conoscono bene.

peugeot3

Il valore aggiunto sta poi nellʼupgrade tecnologico, oggi necessario, e in particolare in quella funzione Mirror Screen che permette di condividere i contenuti del proprio smartphone allʼinterno dellʼauto. Unʼapertura sociale che rende la 108 amatissima dai più giovani e da chi, ormai, non rinuncia più alla connettività. Peugeot 108 si avvale di motori efficienti a benzina, come il tre cilindri 1.0 da 68 CV, proposto anche con cambio robotizzato a 5 marce, oppure il brillante 1.2 PureTech da 82 CV. Sette le tinte di carrozzeria e tante possibilità di personalizzarla con i vari kit messi a punto da Peugeot. I prezzi della city car francese partono da 10.000 euro per lʼallestimento Access, la versione scoperta 108 Top! da 12.800 euro. Il top di gamma è rappresentato dalla versione Top! Roland Garros con motore 1.2 da 82 CV, che costa 16.300 euro.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email