golfr

Volkswagen, la gamma Golf completamente rinnovata: ecco la new entry sportiva “R”

Volkswagen ha completato il rinnovamento della gamma Golf. La Casa di Wolfsburg ha pensato di modificare uno dei modelli di punta in diverse tappe: per prima è arrivata la nuova Golf 2017, poi è stata la volta della nuova Volkswagen Golf GTI 2017 e, soltanto dopo, il restyling è arrivato anche per la versione pulita della famiglia, la e-Golf a zero emissioni (è stata aumentata l’autonomia ed è stata conferita maggiore potenza). L’ultimo atto riguarda il completamento dell’offerta con l’introduzione della nuova Golf R 2017, la top di gamma sportiva proposta con tre carrozzerie e che, grazie ai suoi 310 CV e 400 Nm si presenta come la Golf di produzione più potente di sempre. Superiore anche alla GTI Clubsport S che vantava una potenza di 310 CV ma nel suo caso la coppia si “limitava” a 380 Nm.

golfr2

A differenza di quest’ultima, poi, la nuova Golf R 2017 sarà disponibile solo con il sistema di trazione integrale 4Motion, uno schema che, in combinazione con questa meccanica e con la trasmissione DSG a doppia frizione le permette di raggiungere i 100 km/h da ferma in soli 4,6 secondi. Per il resto la nuova Volkswagen Golf R arriverà con le stesse novità viste sul resto della gamma come i gruppi ottici rinnovati con LED a intermittenza dinamica e i paraurti ridisegnati. All’interno ci saranno nuove rifiniture per la plancia con un quadro strumenti digitale e il sistema digitale Discovery Pro con schermo touch da 9,2 pollici che si gestisce tramite comandi gestuali. La trazione integrale sarà poi disponibile anche sulla Volkswagen Golf 2.0 TDI 4Motion da 150 cavalli mentre tra le novità più importanti per il mercato si segnala il debutto della nuova entry level Volkswagen Golf 1.0 TSI. La nuova Volkswagen Golf R arriverà sul mercato il prossimo anno.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email