Volvo punta a entrare di forza nel mercato dei suv con XC20, la più piccola quattro ruote della casa svedese

Volvo cerca di allargare la propria offerta suv entrando nel segmento B. Ad anticiparlo il magazine britannico AutoExpress che, sulla base di dichiarazioni rilasciate in Usa dal responsabile del brand sino-svedese per quel mercato, Lex Kerssemakers, ha ricostruito il progetto V20-XC20 che potrebbe portare entro 3 anni al lancio della più piccola delle quattro ruote della casa svedese.

La nuova ‘Serie 20’ sarà basata sulla piattaforma modulare CMA, la stessa sulle cui basi è stata realizzata la nuova generazione delle Volvo Serie 40 che sarà presentata a breve. Volvo non ha ancora deciso il dettaglio della nuova Serie 20, ma è molto probabile che la prima variante sia un suv-crossover, denominato XC20. A questo modello potrebbe seguire una S20, una berlina tre volumi, destinata ai mercati emergenti.

Non sono arrivate indiscrezioni su quelle che potrebbero essere le caratteristiche tecniche della XC20, ma non è da escludere – visto l’impegno di Volvo e della cinese Geely che la possiede nelle propulsioni anternative – che venga realizzato anche con trazione 100% elettrica e come ibrida plug-in.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email