chequered

Yamaha, la SCR950 special Yard Built: ecco la Chequered by Brat Style

Nonostante sia appena arrivata è già tempo di modifiche. La Yamaha Scrambler SCR950 è stata presentata qualche settimana fa a Intermot di Colonia: è disponibile in due colori Racing Red e Yamaha Black. Con questo modello la casa dei Tre Diapason punta a conquistare i cuori degli scrambleristi con un serbatoio a goccia che era un marchio di fabbrica delle Yamaha di qualche anno fa e un’estetica di chiaro stampo vintage. E in stile Yard Built è arrivata la prima special con la terra nel cuore creata sulla base della SCR 950: la Yamaha Chequered by Brat Style. Dietro questa SCR950 Chequered c’è il famosissimo Go Takamine, l’uomo che ha inventato – forse involontariamente – il Brat Style, con il suo negozio di customizzazione aperto nel 1998 a Tokyo. Fra l’altro Go, che adesso vive in California, ha già creato una Yamaha Yard Built in passato: si trattava della SR400 B.S.R.

chequered2

Oltre a essere bella, la Yamaha SCR950 Chequered ha un look da arrabbiata. L’occhio si posa subito sui lunghi e scintillanti tubi di scarico, che proseguono accoppiati lungo il lato destro della moto e finiscono con terminali tagliati di netto. Gli scacchi (chequered) compaiono sulle bandierine stampate sul serbatoio, nero opaco, un altro pezzo realizzato su misura – così come i parafanghi, la sella (by Mauricio Aguilar) e il manubrio, con rinforzo in stile cross. Non mancano tappo benzina e copricarburatori griffati Brat Style, cerchi neri a raggi e pneumatici tassellati, minitachimetro montato sul lato sinistro del serbatoio e luce posteriore stile Gargoyles. Per affrontare ogni tipo di terreno, inoltre, ci sono sospensioni posteriori tarate ad hoc da Works Performance.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email