YamahaSCR9502

Yamaha SCR950, la moto da Hipster derivata dalla custom VX950

Per ora è solo riservata al mercato nord americano ma la speranza è che arrivi al più presto anche in Europa. Si tratta della Yamaha SCR950 2017, che una versione scrambler della custom VX950. Il motore rimane il medesimo 942cc V-twin di 60° raffreddato ad aria e dotato di iniezione elettronica progettato per dare il meglio di se ai bassi regimi e il telaio a doppia culla rimangono pressochè invariati. La modifiche riguardano invece il manubrio, ora rialzato con traversino. La forcella da 41 mm, dotata di soffietti e al retrotreno la moto sfoggia un set di ammortizzatori a gas. Il freno anteriore è a doppio pistoncino e morde un disco a margherita da 298 mm.

YamahaSCR9502

I fianchetti laterali e i pneumatici di tipo off road montati su cerchi in alluminio a raggi da 19″ dietro e da 17″ davanti concludono la trasformazione insieme allo scarico, adesso di tipo 2 in 1. L’altezza complessiva del mezzo non cambia, rimane una moto lunga e bassa e c’è poca luce a terra, questo favorisce il baricentro basso e la maneggevolezza, ma non di certo l’utilizzo in fuoristrada nonostante le gomme semitassellate e i cerchi a raggi tubeless. Con una moto del genere non è necessario aspettarsi ovviamente prestazioni entusiasmanti in fuoristrada, la Yamaha SCR950 è una motocicletta da Hipster non da enduristi, è però davvero interessante constatare come il programma di personalizzazione Yard Built della casa dei Tre Diapason sia in grado di trasformare l’estetica di una moto con pochi particolari, in questo caso, da una custom ad una scrambler. Sarà possibile acquistarla da luglio, in due colorazioni Charcoal Silver e Rapid Red al prezzo di 8.699 dollari (7682 euro).



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email