ferrari-valentino-rossi-1024x576

Dopo 39 anni, papà Graziano svela: “Stava per diventare un pilota Ferrari”

Ai microfoni di Radio Sportiva Graziano non è sembrato un padre preoccupato, magari che spera in un ritiro per limiti di età, e di conseguenza meno patemi personali quando è in pista. Ma anche lui era un pilota quindi: “Perchè Valentino dovrebbe rinnovare con la Yamaha per una sola stagione? Se farà un altro contratto sarà di altre due stagioni secondo me, come ha sempre fatto in carriera”.

Rossi senior è il primo fan: “Io ci spero, anche perchè negli ultimi 3 anni Valentino è migliorato come competitività, lui è ancora in grado di provare a vincere il campionato”, ha spiegato. “Valentino è un pilota motociclistico che va ancora forte e finchè è in grado di lottare per il podio, non ha intenzione di fare altro”.

Altro? A proposito di altro in passato si era parlato di Ferrari, di ipotesi Formula 1, e Graziano svela: “E’ stato un sogno che è passato e su cui Valentino per qualche motivo non è salito. L’unica possibilità sarebbe stata con la Ferrari e siamo andati molto più vicini a realizzarla di quello che tutti hanno saputo, la cosa è rimasta avvolta nel mistero perchè né Valentino né la Ferrari ci tenevano a rendere pubblica la cosa. Ma posso dirvi che quando ha fatto le prove in pista, Valentino andava molto forte ed è stato molto vicino a diventare un pilota della Ferrari”.

AUGURI VALE – Oggi Valentino Rossi festeggia il suo 39° compleanno. E sul web impazzano gli auguri al vincitore negli anni di nove titoli mondiali. Fra i primi è stato il sito della MotoGp, che gli ha dedicato un video di circa quattro minuti nel quale si ripercorre la carriera dell’italiano, dagli esordi nella classe 125 alle gare della scorsa stagione. Seguiti dagli uomini dello Sky Racing Team VR46.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email