motogp-valentino-rossi-richiesto-risarcimento

MotoGP. Test Buriram Rossi: “Siamo appesi al fato..”

Rossi chiude in leggero progresso la tre giorni di test in Thailandia, ma non è soddisfatto della situazione globale della sua Yamaha. “É stato un test complicato, è stato importante provare e rispettare tutto il nostro programma di lavoro: anche se alla fine sono stato abbastanza veloce abbiamo sofferto troppo. Siamo tutti vicini e in tanti vanno forte, ma la verità è che non sai mai cosa può capitare dalla mattina al pomeriggio, figurarsi da un giorno all’altro – l’analisi di Vale -. Al momento sembra che la più forte sia la Honda, con la Ducati dietro che ha avuto un po’ di su e giù come noi. Bisognerà vedere come andranno le cose in Qatar: qui potevo scendere a 1’30″2, ma è difficile capire dove siamo. Di certo dobbiamo migliorare, perché non abbiamo fatto molti progressi rispetto allo scorso anno, specialmente quando si parla di elettronica. È un campo in cui non basta un test: serviranno mesi per trovare la soluzione e fino ad allora siamo appesi al fato…”



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email